Università degli studi di Genova



Blog a cura di Marina Milan, con la partecipazione di studenti, laureandi e laureati dei corsi di Storia del giornalismo e Giornalismo internazionale dell'Università degli studi di Genova (corso di laurea magistrale interdipartimentale in Informazione ed Editoria).

_________________

Scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie presenti nel sito.



27 dicembre 2017

Daniele Barbieri
Semiotica del fumetto
Carocci, Roma, 2017, pp. 144.
Descrizione
 La semiotica del fumetto è un campo ancora scarsamente esplorato. Il libro pone le basi di questa disciplina partendo dalle nozioni classiche della semiotica, come enunciazione e narratività, per comprendere il senso specifico del raccontare a fumetti, anche per analogia e contrapposizione con cinema e romanzo. Esplora poi le specificità grafiche del fumetto, nella sua peculiare interazione tra immagine e scrittura. E conclude con la costruzione del ritmo e la gestione dell’attenzione del lettore, e le  tecniche di conduzione delle tensioni narrative, comuni a tutti i tipi di narrazione e tuttavia operativamente diverse caso per caso.
Indice
Introduzione
1. Racconti senza racconto: enunciazione e narratività
Il racconto senza narrazione di cinema e fumetto/Strutture
narrative/Elementi micronarrativi
2. Disegni di segni: immagini e scritture
Segni di scrittura/Segni di disegno/Segni di tempo e di modo/Segni grafici e
narrativi
3. Leggere con leggerezza: tensione e ritmo
Elementi di teoria del ritmo/Lo scorrere del tempo/Costruzione di effetti
tensivi/Serialità/Vivere il tempo raccontato. L’umorismo/Analisi di una
storia/Il racconto come strumento per costruire una sintonia
Bibliografia
____

Nessun commento:

Archivio blog

Copyright

Questo blog non può considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62/2001. Chi desidera riprodurre i testi qui pubblicati dovrà ricordarsi di segnalare la fonte con un link, nel pieno rispetto delle norme sul copyright.